Le affettatrici domestiche

Le affettatrici domestiche

15 maggio 2019 Off Di admin

 

Le affettatrici domestiche sono una vera salvezza per chi trascorre molto tempo in cucina. Si usano facilmente grazie alla loro praticità, in quanto consentono di tagliare velocemente molti tipi di prodotti. Quelle elettriche sono dotate di un motore che consente alla lama di tagliare i cibi. In base alla tipologia di motore, alla lama e al tipo di cibo che tagliano possono essere di diversi tipi.

Un’affettatrice elettrica è uno strumento utile in quanto permette di tagliare una gran mole di prodotti, velocemente. Finissima qualità, si tratta di elettrodomestici pensati per sostenere una gran mole di lavoro. Affettatrici domestiche sono utilissime se il lavoro non è eccessivo. Le affettatrici domestiche hanno dimensioni ridotte rispetto a quelli professionali, sono diverse nel motore, che è meno potente e le lame presentano un diametro minore. Inoltre hanno uno spessore di taglio meno vasto e variegato. Le macchine domestiche oltre ad essere più piccole e compatte di quelle professionali, possono essere trovate sul mercato anche sottoforma di modelli richiudibili, che hanno un ingombro totale di circa 30 cm.

I materiali di costruzione sono diversi tra un’affettatrice professionale e una domestica. In generale, quelle domestiche sono forgiate con materie meno pregiate e costose. Nel dettaglio:

  • La lama è in acciaio inox, cromato o temprato. Il materiale è di media qualità, ma comunque molto efficiente per una macchina a uso domestico. Nei modelli professionali, questa è fabbricata in acciaio anodizzato o presso fuso;
  • Il corpo della macchina può essere in metallo, o in plastica dura. Nel primo caso, avremo una affettatrice domestica di buona fattura, stabile e precisa nel taglio. Quelle realizzate in plastica dura sono meno pregiate, adatte a un uso sporadico;

Ovviamente come si dice, “spendi come mangi” questo significa che essendo più economiche di quelle professionali, le domestiche sono realizzate da materiali di minor qualità. In commercio però ne esistono dei modelli abbastanza buoni, a dei prezzi competitivi. Le affettatrici elettriche domestiche migliori sono forgiate in acciaio inox e metallo, o plastica dura.

La qualità è data da:

  • Una lama in acciaio inox, o cromato;
  • Materiali atossici e adatti a un uso alimentare.

Per approfondire:https://miglioreaffettatrice.it/#Il_taglio_del_pane